sabato 19 novembre 2016

Settimana europea della riduzione dei rifiuti


Parola d’ordine ridurre gli sprechi, soprattutto quelli alimentari. Ne abbiamo fatto un cavallo di battaglia, dandovi consigli facili ma utili per valorizzare le risorse, riutilizzarle e preservarle, e continueremo a darlo da questo sito.
Dal 19 al 27 novembre l’appuntamento con questo importate tema si fa ufficiale grazie all’ottava edizione della Settimana europea della riduzione dei rifiuti, che coinvolgerà anche quest’anno istituzioni, privati, negozianti anche in Italia con numerose iniziative a cui aderire o da inventare per dare il proprio contributo.
Parliamo di dati e di risultati, con piacere possiamo affermare che l’Italia è al top in Europa per la prevenzione dei rifiuti, nel 2016 il trend è positivo con un incremento delle azioni virtuose rispetto al 2015.
Il tema del’edizione di quest’anno sarà la riduzione dell’impatto ambientale degli imballaggi  e la riduzione dei rifiuti a monte, ovvero all’inizio della catena produttiva.
La SERR è un appuntamento importante che punta l’attenzione su temi che ci stanno a cuore e da grazie ad azioni concrete un messaggio forte di cambiamento delle nostre abitudini quotidiane, incentivando la prevenzione, con il riutilizzo dei materiali e il riciclo corretto dei rifiuti.
Per conoscere nel dettaglio tutte le azioni promosse e i temi di questa edizione potete visitare questo sito oppure il link.
La SERR inoltre da appuntamento a Clean up Day, manifestazione che si terrà in tutta Europa dal 6 all'8 maggio 2017.



Appuntamento in Cascina: Giacimenti urbani alla Cuccagna 



Segnaliamo un appuntamento che si terra a Milano in occasione della SERR: Mercato Circolare di Giacimenti Urbani. L'economia circolare a portata di cittadino, alla Cascina Cuccagna dal 25 al 27 novembre.
Un mercato dove poter trovare idee regalo per nuovi stili di vita, come cornici, lampade borse realizzate con materiale di recupero e frutto di riciclo creativo, ma anche una mostra "Growing Materials, crescere materiali sostenibili”, curata dal network Nuup, Sustainable Creativity; una riflessione su nuovi materiali di derivazione organica, attraverso le sperimentazioni del network e di giovani designer della NABA Nuova Accademia di Belle Arti e realizzate all’interno del corso “Materiali e nuove tecnologie per l’innovazione del progetto”, a cura della docente Barbara Pollini, co fondatrice Nuup.

Durante Il Mercato Circolare si potrà inoltre partecipare a incontri sul compost, il recupero del cibo, e laboratori di rigenerazione, ritiro farmaci e tappi di plastica e sughero.


Mercato Circolare di Giacimenti Urbani
25 – 27 novembre
Cascina Cuccagna

INGRESSO LIBERO.
Maggiori dettagli a questo link.



0 commenti:

Posta un commento